Gli Impianti Proshape, grazie alla loro particolare ed innovativa morfologia, conica nel corpo e cilindrica nelle spire piatte, e grazie ad un duplice protocollo di preparazione del sito, in base alla qualità ossea, riescono ad inserirsi nell’osso senza mai creare un over torque ma raggiungendo sempre un’ottima stabilità primaria nell’osso.

I Proshape Integral sono totalmente trattati con doppia mordenzatura, tranne la piattaforma coronale in zona platform switching.

I Proshape Hybrid sono trattati con doppia mordenzatura nella zona medio-apicale, mentre l’area coronale ha una superficie machined.

Gli Impianti Proshape sono dotati di una connessione conica interna, con esagono. La vite di fissaggio dell’abutment è anch’essa dotata di una connessione conica che, in accoppiamento con l’abutment, genera un doppio sigillo conico del sistema implanto-protesico.

Gli Impianti Proshape condividono la medesima piattaforma protesica, nei loro diversi diametri. Gli abutment sono disponibili con tre differenti dimensioni, Narrow, Regular e Wide e sono dotati di un profilo anatomico ad ‘’esse’’ nella zona transmucosa.

Il Surgical Tray Proshape è stato realizzato per essere estremamente funzionale. Poche frese, dotate di drill stop, e design ergonimico per semplificare il più possibile l’attiva del Clinico e del Personale ausiliario.

 

 

Scarica il protocollo